Amy Reinhard, vice presidente della content acquisition di Netflix, ha annunciato la volontà da parte di Netflix di comprare lo studio di effetti visivi Scanline VFX. Netflix vuole investire nella pipeline e nelle infrastrutture di Scanline, ma quest'ultima, oltre che a lavorare con Netflix stessa, continuerà ad operare come studio a se stante con i vecchi e nuovi clienti, così come allo stesso modo Netflix continuerà a fare affidamento ad altri studi in giro per il modo.

Ricordiamo che Scanline VFX e Netflix hanno già lavorato insieme su serie come la nuovissima Cowboy Bebop e Stranger Things

f0242713e563449e8bc09b5ecfc7f2bb.jpg