Natron è un compositor probabilmente poco noto rispetto rispetto ai colossi che monopolizzano questo settore di produzione, ma sicuramente molto interessante, considerate le sue caratteristiche open source e cross platform, che lo rendono personalizzabile il suo sviluppo in moltissimi ambiti.

Alexandre Gauthier si conferma a capo del team francese che ha lanciato Natron 2.0. Tantissime le implementazioni in questa nuova major release, tra cui il supporto ampliato a Python, strumenti di roto-painting, UI estensibile via Pyside, dopesheet editori e tantissimi nuovi nodi di compositing.

Natron 2.0 è scaricabile gratuitamente al seguente link.

Sul forum ufficiale sono disponibili moltissimi tutorial specifici sulle varie funzioni del software.