A lungo invocato dalla sua ampia community, è arrivato Multiscatter 1.052, un update importante, che oltre a risolvere diversi bug, rende finalmente compatibile a 3ds Max 2017 e V-Ray 3.5 uno dei più celebri software di scatter 3D sul mercato.

Multiscatter si basa essenzialmente sulla tecnologia VRayScatter ed è disponibile come plugin per 3ds Max, con compatibilità nativa per V-Ray, Corona Renderer, Octane Renderer, FStormRender, Mental Ray e Maxwell Render.

Multiscatter è particolarmente apprezzato sia per un interfaccia relativamente semplice, in grado di effettuare le operazioni più diffuse senza disperdersi in una moltitudine di opzioni superflue, sia per la capacità di rendere leggera a livello di carico RAM una scena composta da grandissime quantità di oggetti complessi. Il caso più ricorrente è il suo impiego per enormi sistemi di vegetazione, in grado di comporre facilmente anche intere città.

d5226cf6f356d913a8764fe118d7b476.jpg

a298c011296a8c9f1420fc0c3a6e4228.jpg


Per ulteriori informazioni: https://rendering.ru/multiscatter.html