Maker Faire Rome – Fiera di Roma - 1-3 dicembre 2017

Dalla grande sinergia tra Rainbow Academy e MODO Comunicazione nasce un percorso immersivo che, attraverso esperienze dirette e coinvolgenti, condurrà i visitatori della V edizione Maker Faire Rome in un viaggio verso la conoscenza delle diverse fasi che costituiscono l’Industria 4.0: dalla formazione fino alle possibili applicazioni professionali in ambito culturale e, più in generale, dell’intrattenimento.

Il fulcro di questo percorso è la Mostra in Realtà Virtuale e Aumentata dedicata al primo e più geniale maker della storia: Leonardo Da Vinci.

Grazie alle nuove tecnologie la fruizione delle opere d’arte si fa sempre più immersiva, coinvolgente, emozionante e “attiva”: il visitatore passa da un ruolo di spettatore passivo al ruolo di protagonista. Questo cambio di prospettiva, associato al forte coinvolgimento emotivo proprio di queste tecnologie, rende la visita della Mostra un’esperienza indimenticabile.

I visitatori potranno conoscere ed approfondire l’opera ingegneristica di Leonardo, sperimentando in modo immersivo il funzionamento delle sue invenzioni. Le postazioni di Realtà Virtuale, attrezzate con visori VR, proietteranno il visitatore in un ambiente esterno completamente ricostruito in 3D. A seguire, per mezzo della Realtà Aumentata, ci si sposterà nello spazio attraverso un nuovo percorso di navigazione, alla scoperta delle più importanti invenzioni di Leonardo. Inquadrando dei target/immagini appesi alla parete o posizionati sul pavimento, si materializzeranno contenuti animati e tridimensionali. Le invenzioni di Leonardo appariranno davanti al visitatore così reali da sembrare materiche e si animeranno mostrando il loro funzionamento. Una voce guida accompagnerà i visitatori in questo viaggio alla scoperta del genio creativo del primo maker della storia.

Attraverso la realtà virtuale il visitatore si immerge in un ambiente con il quale può interagire con sensazioni ed emozioni proprie della vita quotidiana. Al tempo stesso, gli scenari possono presentare caratteristiche ‘fantastiche’: il visitatore perde la consapevolezza della mediazione della tecnologia, per ritrovarsi immerso in uno scenario immaginario e appassionante. La mostra in AR (Augmented Reality) sarà visitabile attraverso i device messi a disposizione da MODO Comunicazione.

Dove e come nascono questi nuovi mondi immersivi? La domanda trova risposta nel percorso complessivo proposto dallo spazio espositivo che prende vita proprio laddove questi contenuti in 3D sono stati creati: Rainbow Academy.

In quest’area dedicata alla formazione sulle nuove tecnologie i visitatori saranno coinvolti in live session dimostrative di modellazione 3D e di come nasce un’App virtuale (realizzazione dei modelli 3D, animazione e programmazione) a cura degli artisti e gdi Rainbow Academy. E’ proprio al team di ricerca e sviluppo sul VR (Virtual Reality) e agli studenti di Rainbow Academy che si deve la realizzazione dei contenuti 3D della Mostra sul genio di Da Vinci.

Al termine della mostra i visitatori potranno portare con sé parte dell’esperienza attraverso il cardboard Goofo, l’originale visore di cartone pop-up interamente made in Italy, prodotto da MODO Comunicazione.

http://www.rainbowacademy.it/ - http://www.modocomunicazione.it/


7ae13f373ef9446925ea30cb273d3d4b.jpg