Manual Bastioni rilascia un'impressionate add-on per Blender (completamente gratuito - AGPL license -) per il rigging di character (e non solo) dal nome di Manuel Bastioni Lab

Attivista dal 1999 di progetti open source, Bastioni è  uno degli autori della guida "The Official Blender 2.3" (la quale scrive il capitolo  "From Blender to YafRay Using YableX"), nel 2000 inizia il progetto Makehuman e vincitore del "Suzanne Award" come miglior phiton script per Blender nel 2004. Attualmente partecipa al progetto MakeHuman, un software gratuito e open source per la modellazione di personaggi 3d fotorealistici. Il progetto è sviluppato da Makehuman Team e disponibile presso www.makehuman.org.

Manuel Bastioni Lab propone una serie di strumenti avanzati per trasformare Blender in un potente laboratorio per la creazione di character. Basato sul 15 anni di esperienza maturata nella realizzazione di vari progetti di grafica 3D e di esseri umani in CG, esso raccoglie nuovi algoritmi, prototipi e script python inediti.

Con pochi click è possibile creare human characters, Impostare i fenotipi, modificare i parametri fisici, assegnare espressioni e scelgliere le pose.

trio01.png

L'add-on usa l'algoritmo Fuzzy per l'interpolazione permettendo di mescolare i parametri in tempo reale. Troviamo anche una libreiria per anime in stile "shoujo" (nelle prossime versioni la libreria verrà ampliata con più stili e caratteri)

trio09.png

I modelli includono uno Skeleton standard ed un rigging ben testato, sviluppato al fine di corrispondere al meglio con la maggior parte delle applicazioni esterne e i file di motion capture. Lo scheletro è auto-montato per il morphing, quindi, senza bisogno di aiuti per la geometria. Inoltre si fornisce anche una libreria di pose per un "one-click".

skeleton.png

La topologia di nuova generazione comprende sopracciglia, denti, lingua, ciglia ecc. Di facile esportazione per software esterni, senza dover affrontare problemi di montaggio, compatibilità ecc. Le Mesh sono ottimizzate per il subdivision surface e lo sculpting

topology.png

In più troviamo Anthropological phenotypes library, algoritmi per iniziare e finire il morphing, generazione automatica e casuale di character, algoritmo sperimentale per il montaggio del proxy e molto altro ancora!!!

proxies.png

 

Per maggiori informazioni e download vedi QUI

.