Lumion 7.5 introduce sostanzialmente una novità, di notevole impatto per quanto riguarda la qualità della resa del più popolare software 3d real time per la visualizzazione architettonica. Con ben 52 nuovi materiali HD, Lumion 7.5 consente di effettuare rendering di maggior qualità soprattutto per quanto riguarda gli interni, che possono in questo modo arricchirsi di un livello di dettaglio che finora evidentemente mancava. Le nuove librerie comprendono diverse tipologie di materiali, tra cui pietre, marmi, mattoni e ceramiche, ripetibili e non.

Oltre ai materiali già presenti con il software è possibile procedere con la personalizzazione, creando dunque le proprie risorse ideali per completare ogni progetto.  Lumion 7.5 garantisce l'importazione di texture non quadrate (come altrimenti impone lo standard dei game engine) senza distorsioni. Una notevole comodità, che evita di dover editare manualmente ogni texture prima di poterne disporre in un software real time che fa della sua praticità e della quantità di risorse interne disponibili il suo principale punto di forza.

Lumion 7.5 porta dunque con sé un'altra comoda feature dopo l'utile Live Sync con le scene di Revit recentemente introdotto nella versione 7.3.

Lumion 7.5 è un upgrade gratuito, disponibile soltanto per i possessori di una licenza di Lumion 7.