Il programma di Udine 3D Forum anche quest'anno si chiuderà con le tradizionali Masterclass in programma per domenica 18 novembre. In programma ci sono ben tre offerte formative specifiche, condotte da comprovati esperti nelle relative discipline.

Vediamo nello specifico le Masterclass di Udine 3D Forum 2018

Modellazione di oggetti ad elevato contenuto estetico (Rhinoceros), di Riccardo Gatti

La Masterclass di Riccardo Gatti, tra i più noti esperti di Rhino in Italia, si rivolge alla progettazione orientata al design, sempre più determinante per il successo commerciale di un'azienda, per rendere riconoscibile il brand a partire dall'estetica del prodotto, prima ancora che dall'autorevolezza del marchio stesso, naturale conseguenza di questa qualità. Riccardo seguirà in metodo molto pratico, di modellazione "top-down", applicata mediante la definizione di superfici in Rhinoceros, per creare e gestire in maniera semplice e diretta oggetti di notevole valore estetico.

b00ae883dd47bbb135fe217c3559e75c.png


Le Fondamenta del Creative Retouching (Photoshop), di Martin Benes

Martin Benes condividerà la sua grande esperienza nel ritocco digitale, con una masterclass molto completa, attraverso la quale i partecipanti apprenderanno le tecniche e il flusso di lavoro corretto per realizzare immagini creative e di fantasia, di qualsiasi genere.
Prospettive, illuminazione, compositing, color grading, scelta del mood e fotomanipolazione, sono aspetti che rendono l'idea della grande varietà di elementi che un artista digitale deve conoscere ed applicare per definire un workflow efficace nel ritocco fotografico.

78752612daac1ce3d3adabbf52b9bae9.png


Scansione 3D e Fotogrammetria: tecnica, strumenti e confronto tra le due tecnologie nell'uso pratico, di Guido Vrola

Una full immersione estremamente pratica, in cui imparare come eseguire dei rilievi 3D utilizzando varie tecniche per essere in grado di risolvere situazioni molto differenti. Uno degli argomenti principali vedrà la valutazione delle situazioni in cui è preferibile usare le varie tecniche a disposizione, sia nel caso della scansione 3D che della fotogrammetria, entrambe in grado di dare luogo a risultati sorprendenti. Guido Vrola presenterà una serie di casi studio per dimostrare come procedere nelle scansioni in ambito di reverse engineering, in ambito archeologico, architettonico, medicale o orafo.

cf2736957a35af3d88364283f884e186.png

Tutte le Masterclass vedranno impegnati i partecipanti per l'intera giornata di domenica 18 novembre.

Per registrarsi e partecipare ad un'altra grande edizione di Udine 3D Forum - http://www.udine3d.it/registrati/