Apple ha rilasciato iOS 11, ultimo aggiornamento del sistema operativo dedicato al suo ecosistema mobile.

Tra le promesse di Tim Cook al recente keynote allo Steve Jobs Theatre di Cupertino, quella di portare la realtà aumentata su "centinaia di milioni di device". Una missione possibile, grazie ad un nuovo App Store e soprattutto grazie al supporto ad ARKit, il framework proprietario di Apple per sviluppare applicazioni in realtà aumentata.

A breve sull' App Store di Apple arriveranno migliaia di applicazioni sviluppate su ARKit. In ambiti che vanno dal divertimento, all'educazione, al business, passando per applicazioni dal taglio decisamente più verticale, come quelle in ambito biomedicale.

Tra le app presentate a Cupertino, troviamo senza dubbio IKEA Place, che consente di proiettare in casa propria oltre 2000 prodotti selezionabili direttamente dal catalogo del colosso svedese. La dimostrazione concreta di quella che a breve potrebbe diventare una prassi nel marketing di prodotto nel settore dell'architettura e del design.


Per ulteriori informazioni su ARKit - https://developer.apple.com/arkit/