SideFX ha pubblicato stamattina un nuovo sneak peek della prossima versione di Houdini.

Da questa prima "sbirciata" possiamo vedere nuove implementazioni che riguardano: nuovi emettitori per riprodurre esplosioni, onde d'urto, fiammate, un nuovo nodo per salvare le cache in modo da poter switchare velocemente tra le differenti versioni salvate, un tool che permette la creazione di texture sheet per esportare esplosioni e volumi in software real time come Unreal Engine, il Mocap Stream per avere una veloce preview degli attori con indosso le tute per mocap, nuovi tool per il grooming, per il muscle system e di modellazione, è stata introdotta la viscosità e la tensione superficiale sul vellum grain, il quale permetterà di simulare semplici effetti d'acqua, e sono stati introdotti nuovi sistemi per facilitare il set dressing ed il sucessivo render con il nuovo motore Karma.

Per celebrare l'uscita di Houdini 19, il 18, 19 e 20 ottobre presso la View Conference si terranno delle presentazioni da parte di artisti e sviluppatori che ci daranno dimostrazione e che ci mostreranno tutte le novità disponibili.