IUDAV è lieto di annunciare la pubblicazione del primo volume della Collana "Warp Zone. Videogiochi, Animazione e dintorni" dal titolo "Grafica 3D. Storia, Tecnica, Arte" edita da Edizioni Paguro.

Cos'è la grafica 3D? In che modo essa viene usata nel mondo dell'arte, del lavoro e dell'intrattenimento? "Grafica 3D. Storia, Tecnica, Arte" nasce con l’intento di essere un’analisi a trecentosessanta gradi della grafica 3D e con il sogno di far conoscere questo meraviglioso mondo. Esso è rivolto a tutte quelle persone non addette ai lavori che, guardando un film d’animazione o giocando a un videogioco, sono rimaste affascinate dalla computer grafica e si sono chieste come fosse stata realizzata. È rivolto inoltre anche ai professionisti del settore curiosi di conoscere la storia della grafica 3D, ai neo-professionisti italiani che hanno necessità di reperire informazioni su come avviare la propria carriera e a tutti i giovani desiderosi di approcciarsi allo studio di questa coinvolgente materia. È rivolto quindi proprio a tutti coloro i quali, ammaliati da questo mondo, vogliono conoscerne la storia e i retroscena. 

Il testo si struttura in quattro sezioni fondamentali. Nella prima si tracciano le linee guide della storia della grafica 3D e di come questa, in termini di CG, sia nata e sia quindi diventata elemento costitutivo di numerosi media. 

Nella seconda parte, quella propriamente tecnica, si illustra la pipeline necessaria alla realizzazione di un’immagine in CG 3D, passando per un’analisi dei software ad essa legati quali Autodesk 3D Studio Max e Autodesk Maya, Blender, Pixologic ZBrush, Autodesk Softimage, e altri. 

Nella terza parte si ripercorre l’evoluzione e l’affermazione della grafica 3D nei diversi media, con relativa analisi degli stessi, ponendo particolare attenzione al medium cinematografico, in termini di effetti visivi e cinema d’animazione, e di quello videoludico. 

L’ultima parte analizza infine la grafica 3D in relazione al fenomeno italiano in termini legali, economici e di diffusione, grazie anche a forum o testate editoriali come Treddi.com - Grafica 3D e 3D Artist, partendo dalle origini sino ad arrivare a trattare l’attuale offerta didattica offerta agli studenti italiani e la conseguente spendibilità delle conoscenze acquisite nel mercato internazionale. 

Il volume è stato scritto da Carlo Cuomo, Responsabile Didattico, autore del piano di studi e docente di IUDAV e del Valletta Higher Education Institute di Malta nonché curatore della  collana. 

Questo testo sarà seguito da numerosi altri volumi che analizzeranno il rapporto tra Teatro e Videogiochi, il legame tra storia americana e videoludica, l'audio nei videogame, la storia dell'Animazione, gli eSports, le tecnologie del nostro secolo, i generi videoludici e numerosi altri argomenti, con l'obiettivo di rendere Warp Zone una collana editoriale completa che analizzi a trecentosessanta gradi il variegato mondo dei media, dell'entertainment e delle nuove tecnologie.

Il libro è già acquistabile sul siti di Edizioni Paguro,  libreriauniversitaria, IBS.it e Feltrinelli