Vai al contenuto
Gloria Victis - Maya e V-Ray per un corto d'eccezione
By: Francesco La Trofa 724 • 0

Gloria Victis - Maya e V-Ray per un corto d'eccezione

Il CG artist francese Benjamin Bardou ha coordinato un progetto sperimentale che ha avuto come esito il cortometraggio Gloria Victis.


Si tratta di un progetto di natura spiccatamente sperimentale, che combina CG, arte tradizionale e footage ripresi da vari film.

Le acquisizioni dal vero presso il Louvre sono state eseguite con Photoscan, mentre la parte in CG è stata sviluppata su Autodesk Maya, con rendering in V-Ray.

cfcd48eb3f6cea95861aca2a1140843a.jpg

L'acquisizione delle statue e di moltissimi altri elementi utilizzati per la ricostruzione in 3D del Louvre è stata eseguita con Agisoft Photoscan (credits Benjamin Bourdau)

La produzione, coordinata da Bardou ha interessato un team interamente francese, che si è posto come obiettivo quello di esprimere l'estetica dei luoghi utilizzando una notevole varietà di elementi artistici, con una ibridazione di tecniche e modalità espressive. Il risultato è enfatizzato in qualche modo dal montaggio, che amalgama il notevole contrasto presente nelle varie shot, un po' alla maniera di Eisenstein, che probabilmente avrebbe apprezzato questo lavoro.

Non ci resta che goderci la visione di Gloria Victis. Alcuni particolari del progetto sono già stati approfonditi dall'artista sul suo sito personale.


Comments

Non ci sono commenti da visualizzare.

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

Eventi di grafica

×