I docenti di 4m group ancora protagonisti (e vincitori!) della Global Game Jam di Milano, edizione 2020. Davide Caio e Nicolò Azzolini, rispettivamente Senior Unity Official Trainer e Autodesk Maya Official Trainer per 4m group sono stati parte fondamentale nella realizzazione del  gioco che ha vinco la Jam Session di quest’anno. Appena svolta (31  Gennaio – 2 Febbraio) presso il Politecnico di Milano.

Global Game Jam – Le regole in breve

Per  chi non conoscesse l’appuntamento annuale più importante per i Game  Programmer e per i 3D Game Artist, ecco di seguito i fatti più salienti e  le regole.

  • Una game jam, in generale, è un evento che  permette a singoli sviluppatori di incontrarsi, formare dei gruppi e  realizzare prototipi di giochi completi nell’arco di un tempo definito e  molto breve (a Milano il tempo concesso è pari a 48 h).
  • La  Global Game Jam non è solo una sfida è un’occasione divertente dove  conoscere tantissime persone di estrazione diversa (programmatori,  artisti, musicisti, disegnatori, ecc.) che condividono la stessa  passione per i videogiochi. Rappresenta una opportunità reale per farsi  conoscere e stabilire relazioni, oltre che, naturalmente, per creare  giochi bellissimi che possono anche diventare prodotti commerciali.
  • La Global Game Jam di Milano è aperta al pubblico e la partecipazione è gratuita.
  • Per partecipare basta iscriversi all’evento alla pagina di registrazione oppure mandare una mail di richiesta a formazione [at] 4mgroup.it.  La Global Game Jam inizia ufficialmente alle 9:30 del venerdì ed è  preceduta da una conferenza sullo sviluppo di videogiochi in Italia e  dalla presentazione dei giochi sviluppati dagli studenti del Politecnico  di Milano per corso di Video game Design and Programming e dagli  studenti dell’Università di Milano per il corso di Online Game Design.
  • Ogni  anno gli organizzatori propongono un tema da sviluppare nel proprio  videogioco e i gruppi auto-costituitisi, lavorano insieme alla  implementazione creativa del tema proposto.
  • I partecipanti  devono portare i propri laptop e tutti gli strumenti software e hardware  di cui avranno bisogno per creare il gioco. Non ci sono vincoli sulle  piattaforme hardware/software utilizzabili e i partecipanti possono  utilizzare le piattaforme che preferiscono. I partecipanti possono anche  portare qualsiasi framework di sviluppo o codice creato prima della  jam.
  • I partecipanti sono incoraggiati a venire alla jam senza un  proprio team di sviluppo precostituito. Prima dell’inizio della jam ci  sarà tempo per socializzare e conoscere gli altri partecipanti e per  formare un team di sviluppo. È possibile venire alla jam con un team già  formato ma è sconsigliato dato che il bello della Global Game Jam è  conoscere nuove persone e venire con un team formato va un po’ contro la  filosofia dell’evento.
  • La Game Jam termina la domenica alle 20:00 circa. 

Global Game Jam – Strumenti software utilizzati

Per la realizzazione del videogioco vincente, si è scelto di utilizzare la tecnologia e l’hardware più accessibili in assoluto.

  • Piattaforma: Windows 10
  • Strumenti e tecnologie: Unity 2019
  • Composizione musicale: MuseScore

Global Game Jam – Il team

Il team che ha realizzato il videogioco vincente era composto da otto persone, tre programmatori Unity, tre artisti 3D specializzati in Maya e 3ds Max,  due persone per la musica e gli effetti sonori. La cosa che ci rende  particolarmente felici è che il 25% del team era composto da docenti 4m group,  quelli che offriamo mensilmente a chiunque voglia imparare a  programmare un videogioco o a realizzare i protagonisti e gli ambienti  tridimensionali nei quali avvengono le avventure.

Global Game Jam – Il gioco: The elephant in the room

Il  gioco ha come protagonista un elefante in un museo a cavallo di un  monociclo. Avete presente il dio Ganesha a cavallo del topo?

Ecco,  il nostro elefante è una cosa simile. Infatti Ganesh, il dio con la  testa d’elefante, è noto come “il Signore che rimuove gli ostacoli”. E  quali sono gli ostacoli a cui il nostro elefante deve far fronte?  Semplice (e complesso allo stesso tempo): proteggere ed eventualmente  riparare le opere d’arte del museo in cui vive, che sono messe a rischio  dalla presenza di una scimmia dispettosa.

Per vincere la partita e  diventare un elefante leggendario è necessario sopravvivere alla notte e  inanellare punti. Il gioco è disponibile per il download alla pagina: https://ggj.s3.amazonaws.com/games/2020/02/274035/exec/RgHB8/GGJ2020-Elephant-Build.zip. Provateci.

Global Game Jam - Formazione certificata per Unity

Se sei interessato a partecipare alla prossima sessione della Global Game Jam, hai un anno di tempo per formarti e tutto l’aiuto di 4m group con un’ampia scelta di corsi formazione sull’argomento. Visita la nostra pagina dedicata ai corsi Unity e prepara la tua carriera nel mondo del videogaming, attraverso la nostra offerta formativa, la più completa in tutta Italia. 

  • Unity | Corso Completo
  • Unity | Corso Avanzato
  • 3ds Max | Modellazione 3D

Global Game Jam – Conclusioni

L’appuntamento è fissato tra 12 mesi. Sempre presso le aule del Polimi. Se hai le basi della programmazione con C# e hai voglia di lavorare nel campo dei videogiochi, della realtà aumentata, della intelligenza artificiale, ecc. mandaci una mail all’indirizzo: formazione@4mgroup.it. Abbiamo delle ottime notizie per la tua carriera.