Sitni Sati ha annunciato che FumeFX 5.0 è adesso disponibile per Cinema 4D

L'integrazione con il programma include il FumeFX accelerated display integrato con il viewport di Cinema 4D con ombre volumetriche, occlusione della geometria e feedback istantaneo degli shader. 

I renderer supportati sono lo Standard, il Physical e Arnold. Altri renderer possono essere supportati esportando la simulazione in formato VDB.

Il solutore QCG di FumeFX può facilmente creare flussi di fluidi che minimizzano la dissipazione numerica anche dopo 900 fotogrammi di animazione.

FumeFX supporta vari deformatori di Cinema 4D che possono essere utilizzati al momento del rendering o durante la post-elaborazione per piegare, torcere o eseguire altre deformazioni sui voxel FumeFX al termine della simulazione dando una libertà di espressione senza precedenti.

Per conoscere i dettagli di questa nuova versione: https://www.afterworks.com/Blog/FumeFX5-C4D-release.asp