Foundry ha rilasciato Mari 4.0, l'ultima versione del suo software di painting.

Mari 4.0 consente agli artisti di creare velocemente progetti con un nuovo meccanismo di avvio che esegue automaticamente i passaggi precedentemente completati manualmente dall'utente. Gli shader vengono creati automaticamente, con i canali collegati ad essi come definito dai preset dei canali nella finestra di avvio. 

L'utente ora ha anche la possibilità di scegliere l'illuminazione iniziale e l'impostazione dell'ombreggiatura. Il nuovo Export Manager configura l'esportazione in batch di Canali e Bake Point Node. Gli artisti possono creare e gestire più obiettivi di esportazione dalla stessa origine, nonché eseguire conversioni di formato durante l'esportazione. Ciò consente un controllo e una flessibilità molto maggiori nel passare le mappe di texture di Mari lungo la pipeline.

Per maggiori informazioni su questa nuova versione: https://www.foundry.com/products/mari/new-releases