Dopo una lunga fase di beta testing, SpinVR ha lanciato la versione commerciale di BrioVR, una piattaforma 3D per pubblicare contenuti VR e AR direttamente in un browser web. Il suo workflow è basato su una serie di template personalizzabili, che consentono di realizzare scene 3D interattive in tempi brevi, utili soprattutto per le presentazioni di prodotti e progetti.


La versione commerciale di BrioVR comprende tutti gli aggiornamenti introdotti negli ultimi mesi, tra cui il supporto al lighting HDR, alle environment maps, LUTs e una serie di effetti integrati per la post produzione. BrioVR è in grado di fare l'upload dei modelli texturizzati in archivi .zip o in formato FBX ed ha la possibilità di importare anche il formato gltf, sempre più utilizzato per la pubblicazione dei modelli 3D online.

Originariamente concepito per le esperienze in VR, BrioVR è stato successivamente implementato di un modulo per la realtà aumentata, rendendo decisamente più completo il range di potenzialità nella presentazione interattiva dei prodotti. Compatibile con iOS e Android, BrioVR, grazie alle tecnologie proprietarie (ARcore e ARkit) presenti sui device mobile, è in grado di fare un autotracking delle superfici piane degli ambienti, in modo da proiettare con un autosnap i modelli 3D con cui interagire.


BrioVR è disponibile con diverse opzioni di pricing, che vanno dalla soluzione gratuita, pur limitata, fino a piani che prevedono svariati GB di spazio online, la possibilità di criptare le proprie scene 3D e un supporto software dedicato. Per ulteriori informazioni - BrioVR - AR VR 3D Product Visualization

Disponibile una trial gratuita di 30 giorni.