In attesa dell'annuncio pubblico, Autodesk ha aggiornato la documentazione di supporto che illustra alcune novità che saranno presenti nella versione di 3DS Max 2020.

I due highlights principali sono posti sui miglioramenti nel Chamfer modifier e sui miglioramenti degli OSL Shader.

I miglioramenti sul Chamfer modifier includono:

  • The Chamfer modifier user interface has been improved.
  • Fixed weight chamfer keeps a consistent chamfer width.
  • Weighted chamfer allows chamfer to be controlled on a per-edge basis.
  • Inset adds edge rings to chamfers when you cannot use smoothing groups, such as in models for gaming engines.
  • End point bias
  • Depth lets the chamfer profile go from a depth of 1 (rounded edge), to 0 (straight edge), to -0.5 (inverted curve).
  • You can create presets to save your favorite and default settings.

Per quanto riguarda gli OSL Shader invece, oltre ad avere una rappresentazione migliorata nel viewport comprendono nuove mappe tra cui:

  • ColorSpace (converts colors between RGB, HSV, YIQ, etc.)
  • Falloff
  • Halftone (screen space dot pattern)
  • UVW MatCap (get MapCap mapping UV coordinates)
  • Normal (get the normal vector)
  • Random Index by Number/Color
  • Simple Gradient
  • Simple Tiles
  • Tri-tone
  • Threads
  • Toon Width
  • Waveform (animated)
  • Weave
  • Colorkey (creates blue/green screen effects)

Per conoscere tutte le novità che ci possiamo attendere dalla nuova versione di 3ds Max vi rimandiamo alla documentazione ufficiale su: 

http://help.autodesk.com/view/3DSMAX/2020/ENU/?guid=GUID-2958CAB3-3C80-40AF-969E-BF23AB4296A5