Autodesk ha annunciato che, nell'ottica di migrare verso un modello commerciale basato interamente sugli abbonamenti, il 1° agosto 2016 introdurrà le Industry Collection e interromperà la vendita di Design Suite e Creation Suite.

La notizia era attesa, in quanto segue a breve distanza l'annuncio effettuato sui canali anglosassoni.

Le nuove Industry Collection forniranno l'accesso a più prodotti Autodesk attraverso metodi di abbonamento e di gestione dei software più semplici, che garantiscono secondo Autodesk un maggiore valore e una maggiore flessibilità.

Le collezioni disponibili saranno: 

  • COLLECTION AUTODESK PER L'ARCHITETTURA, L'INGEGNERIA E LE COSTRUZIONI
  • COLLECTION DI AUTODESK PRODUCT DESIGN
  • COLLECTION AUTODESK PER IL SETTORE MEDIA & ENTERTAINMENT

Se si desiderano acquistare altre licenze Design Suite o Creation Suite sarà possibile farlo soltanto prima del 1° agosto 2016, tenendo presente che poi sarà possibile passare facilmente a una Industry Collection in un secondo momento. In alternativa, sempre prima del 1° agosto, sarà possibile acquistare una licenza permanente per Design Suite o Creation Suite con un piano di manutenzione.

Per informazioni dettagliate sulle nuove Industry Collections: http://www.autodesk.it/collections

Per informazioni di carattere tecnico e commerciale è possibile contattare il rivenditore ufficiale Autodesk FVR-CGI (info@fvr-cgi.it - Nazzareno Merlini).