Autodesk annuncia che il rilascio della nuova versione di 3ds Max avverrà domani 22 Marzo 2018.

Questa versione si focalizza nel rendere più semplice e veloce la creazione di determinati effetti visivi e su funzionalità che semplificano la collaborazione e l'esecuzione dei progetti.

Molti sviluppatori di plug-in di 3ds Max hanno lavorato sodo, in stretta collaborazione con il team di Autodesk, per rendere disponibili i loro plug-in il prima possibile dopo il rilascio di 3ds Max 2019. Per la lista completa dei plugin già pronti per la nuova versione potete controllare a questo indirizzo.

4f0273ef16823371013b455afd4bb136.jpg

3ds Max 2019 uscirà con il plugin MAXtoA più recente.

Vediamo adesso le novità introdotte in questa nuova versione:

  • Faster content creation and editing: 3ds Max ora supporta le mappe OSL (Open Shading Language), con oltre 100 shader inclusi, dai semplici nodi matematici fino alle texture create proceduralmente complete.
  • Project and pipeline management refinements
  • Fixes to Civil View workflow
  • Updated all Civil View materials to generate renderer agnostic Physical Materials and the New Sun/Sky positioner
  • As part of the Alembic workflow enhancement we fixed a few issues including being able to save over a file already referenced in 3ds Max.
  • Fixed the redrawing issue for the Composite Map - Blending Mode drop-down list
  • We also made sure that in most cases, 3ds Max 2019 won’t steal focus from the desktop while starting up.
  • Other areas of improvement include viewports, fluids, file I/O, MCG, and Splines.

Per il dettaglio su tutte le novità introdotte: https://help.autodesk.com/view/3DSMAX/2019/ENU/?guid=GUID-40222876-7E08-42F8-A912-F6CDC597A3FD