Autodesk ha rilasciato da alcuni giorni la terza service pack cumulativa per 3ds Max 2016. La SP3 arriva meno di tre mesi dopo la pubblicazione della SP2.

Nessuna novità sostanziale, trattandosi di un eseguibile mirato soprattutto a risolvere bug e ottimizzare quelli che sono stati i principali problemi sin qui riscontrati dalla community attiva di uno dei software più celebri di casa Autodesk.

La stessa Autodesk raccomanda con insistenza di leggere attentamente il readme prima di procedere all'installazione.

La prudenza non è mai troppa, considerando che le modifiche apportate potrebbero fisiologicamente creare problemi su progetti sviluppati con scene precedenti. Eventualità non frequente, ma che non va esclusa a priori.

A livello professionale prima di mandare in produzione un major update, occorre sempre testarlo a fondo. 

A seguire il link per il download di 3ds Max 2016 SP3.