La versione 2018.1 di 3ds Max ha integrato dei nuovi tool per la VR, catalogati nell'ambito di 3ds Max Interactive.

Ai Digital Drawing Days 2017 avremo con noi Vita Alex Horst, uno dei più noti product specialist di 3ds Max. Oltre a conoscere alla perfezione lo storico DCC di casa Autodesk, Alex è molto noto per la sua attività di divulgatore sulle nuove feature di 3ds Max.

Ai #DDD2017 Vita Alex Horst terrà un workshop relativo all'utilizzo della famiglia di prodotti che fa riferimento a 3ds Max per la creazione di esperienze 3D Real Time tradizionali ed in VR. Con 3ds Max Interactive è possibile definire visualizzazione in VR per consentire a tutti gli attori interessati ad un progetto di valutare ed effettuare le adeguate revisioni. La VR è uno strumento in grado di agevolare moltissimo le decisioni in fase progettuale, oltre a comunicare l'idea e la visione del progetto in maniera estremamente efficace e coinvolgente.

3ds Max Interactive è basato sulla tecnologia del noto Autodesk Stingray, il game engine real time che Autodesk ha integrato nel workflow di 3ds Max e Maya.

Il Workshop "Future of VR Real-Time Visualization with 3ds Max Interactive" è in programma sabato 4 novembre alle ore 14:00. Come tutti i workshop del programma del DDD 2017 sarà assolutamente gratuito, previa registrazione obbligatoria all'evento.


LINK UTILI PER LA PARTECIPAZIONE AI DIGITAL DRAWING DAYS 2017, in programma venerdi e sabato prossimo (3 e 4 novembre) ad Arezzo

Per informazioni sul programma del DDD 2017 - http://digitaldd.org/programma/

Per info e registrazioni - http://digitaldd.org/come-partecipare/

Non dimenticate di dare un'occhiata anche alle masterclass certificate, la grande novità dell'edizione di quest'anno - http://digitaldd.org/masterclass/

Per ulteriori approfondimenti su 3ds Max Interactive vi ricordiamo questo articolo di Bruno Landry, product designer di 3ds Max - https://area.autodesk.com/blogs/the-3ds-max-blog/bruno-landry-talks-vr-in-3ds-max/