Adobe ha rilasciato Substance Alchemist 0.8, l'ultima beta del suo nuovo strumento di creazione di materiali.

In questa nuova release il pannello Risorse del software supporta una gerarchia standard di cartelle e sottocartelle, con navigazione breadcrumb, e può essere "staccato" in modo che quando si lavora a schermo intero possa essere messo in una finestra separata. Inoltre, ora è possibile etichettare o classificare i materiali per consentire di filtrare la selezione visualizzata.

Altre nuove funzionalità includono i nuovi filtri Pattern Generator e Blur e il supporto per l'output panoramico.

L'aggiornamento modifica anche l'interfaccia del software per renderlo più in linea con gli altri prodotti Adobe introducendo anche l'utilizzo del font Adobe Clean.


Substance Alchemist è attualmente in versione beta per Windows 7+ a 64 bit, CentOS 6.6+ Linux e Mac OS X 10.11+. Adobe ha appena annunciato una nuova versione di prova di 30 giorni del software.

Gli utenti con una subscription invece possono avere un accesso illimitato al software per tutta la durata della Beta.

https://www.substance3d.com/blog/project-substance-alchemist-create-beautiful-materials-one-click-generators