articolo a cura di Francesco La Trofa (franci2k5)

La ricerca sulla comunicazione di un prodotto è continuamente sospesa tra la purezza, l’efficacia diretta del messaggio e la tentazione di coinvolgere orpelli estetici votati al puro autocompiacimento. Un tentativo di rendere bella, gradevole, ammiccante e seducente l’anima del messaggio, ritenuta troppo fredda, troppo tecnica nei propri contenuti essenziali. Il risultato? Informazioni inutili, spesso fuorvianti dalle esigenze del cliente finale. Questa è una delle ragioni per cui negli ultimi anni la concezione di un sito internet aziendale ha variato notevolmente i propri standard di riferimento. Parliamo naturalmente di un processo in itinere.

Sono entrati in gioco fattori prima presenti, ma decisamente meno rilevanti, che hanno finito per condizionare in maniera imprescindibile l’esito visivo e pratico delle interfacce.

E’ variato il modo di vivere la rete, così come le abitudini sul web degli utenti. Sono variate le tecnologie, così come la banda a disposizione, quindi i flussi di dati che il potenziamento dell’infrastruttura della rete ha consentito.

Sono riflessioni che un progettista web affronta naturalmente ogni volta che si appresta a svolgere il proprio lavoro, quando affronta il tema cruciale dell’usabilità. Cos’è un’interfaccia? Nello specifico un’interfaccia web. Essenzialmente un collegamento, un mezzo tra la sorgente e la destinazione di qualsiasi informazione strutturata.

felixrender home mini

La nuova homepage di felixrender.com



Ad un certo punto, ti rendi conto che un’interfaccia pur apprezzata come quella del vecchio felixrender.com può diventare obsoleta, non rispondere più in maniera efficace all’evoluzione del software che deve comunicare e alle necessità dei propri utenti. E decidi di rivoluzionare tutto. Di ripartire da zero. Di rifarti le stesse domande che ti eri fatto anni prima, sorprendendoti di quanto oggi le risposte possano essere differenti.

felixrender youtube mini

felixrender.com fa ampio uso di risorse quali filmati su youtube, compatibili con qualsiasi browser e molto flessibili nella gestione dello streaming. L'impiego dei video ha consentito di ridurre drasticamente lo spazio dedicato alla comunucazione delle feature di Felix, snellendo la struttura e la quantità di contenuti presenti nel sito

Da oggi felixrender.com è online con una versione totalmente rinnovata, risultato di un progetto innovativo, riscritto dalle proprie origini ponendosi quale tema risolutivo di esigenze profondamente rinnovate. Se questo concetto, come abbiamo visto, è valido sui generis, lo è certamente per uno strumento informatico che fa dell’interazione via web la propria caratteristica più singolare, in grado di differenziarlo in maniera netta rispetto al resto dell’offerta. Questo strumento è Felix.

---
Questo articolo è stato importato automaticamente dal forum il 31/lug/2014
Per vedere il post originale e/o i commenti sul forum prima di quella data clicca qui