Dal lontano 1987, data del suo primo lancio sul mercato ad opera della compagnia ungherese Graphisoft, Archicad è il primo software al mondo nato per la realizzazione di progetti in CAD su personal computer. Da allora il software si è rinnovato diverse volte introducendo tantissime novità, inclusa l'implementazione della tecnologia BIM, fino ad arrivare alla sua ultima versione, la 24, rilasciata l'8 Luglio 2020. Archicad 24 è l’ultima release disponibile del software di BIM (Building Information Modeling) di Graphisoft scaricabile sia per MacOS 10.15 che per Windows10 64-bit.


7e5f6931d65951a9b57e0649096a840d.jpg


Innanzitutto, Archicad 24 promuove ancora di più la collaborazione fra professionisti, che ora possono lavorare su un modello condiviso supportato per qualsiasi dimensione o complessità grazie al flusso di lavoro migliorato e ai nuovi strumenti che il software mette a disposizione dei componenti del team di progetto. A tal fine, Archicad fornisce un ambiente in Cloud condiviso, BIMCloud, e uno strumento intelligente per evitare ridondanze e duplicazione nei progetti, lo Smart Model Compare che è in grado di mettere a confronto due modelli BIM per permettere al team di tenere traccia delle modifiche fatte al modello e valutare le diverse opzioni di progetto disponibili. Infine, ultimo strumento introdotto è il flusso di lavoro BIM Track Changes, che permette di co-progettare la struttura portante dell’edificio, grazie alla riproduzione istantanea in tempo reale.

Per quanto riguarda la progettazione algoritmica, anch’essa è migliorata da una serie di nuovi strumenti e soluzioni per facilitare il compito degli utilizzatori e di tutti i soggetti coinvolti nel processo progettuale all’interno di un approccio Open BIM. Per fare un esempio concreto, Archicad 24 integra adesso il modello analitico strutturale e permette di aggregare modello architettonico e strutturale in un unico centro di progettazione condiviso.

Anche nella progettazione degli impianti vediamo un serio miglioramento attraverso l'introduzione del MEP Modeler, strumento intuitivo che permette di integrare i sistemi MEP all'interno del modello in maniera fluida senza dover forzosamente lavorare su modelli paralleli per progettare l'impiantistica degli edifici.


c08b9186c2ff2af551419731c92ef043.png


La piattaforma integrata messa a disposizione da Graphisoft, BIMx, include, inoltre, BIM Hyper-Model, un’esperienza di navigazione simile ad un gioco, molto semplice ed intuitivo, che aiuta ad esplorare il modello dell’edificio e comprendere meglio i risultati finali del progetto. Grazie al BIMx 3D i progetti potranno essere visualizzati anche tramite dispositivi mobili. In questo modo sia professionisti che non professionisti potranno accedere facilmente al modello in tempo reale permettendo così di integrare il cliente finale nel processo decisionale sin dalle prime fasi della progettazione, con notevoli risparmi di tempo e evitando imprevisti durante il cantiere.

Altro notevole miglioramento si può vedere nell'ambito delle librerie interne del software, che risultano completamente aggiornate, con oltre 500 materiali rinnovati e centinaia di oggetti interni che ora includono arredi di gusto moderno e contemporaneo.


b65d247e82c5c59e048015924a52f8a4.png

                     render realizzato dall'Architetto Alessandro Borghini

Per quanto riguarda la progettazione avanzata, Archicad 24 migliora ulteriormente il livello della documentazione con l’introduzione di linguaggi di livello superiore come Python o strumenti come PARAM-O che permettono di creare oggetti BIM Parametrici in maniera facilitata. Tramite Python, in particolare, gli architetti possono ora creare facilmente script di automazione per l'estrapolazione di documenti dal modello, anche in formato Excel!

La ciliegina sulla torta è però un’altra: infatti, è incluso in Archicad24 in maniera totalmente gratuita anche Twinmotion 2020 di Epic Games, che offre ray tracing in tempo reale e la possibilità di integrare il VR in Archicad al fine di realizzare esperienze virtuali e percorsi interattivi e accattivanti da mostrare ai propri clienti.

Per apprender in maniera approfondita l'utilizzo combinato dei software Archicad e Twinmotion per portare la tua progettazione ad un livello avanzato, GoPillar Academy ha impostato un corso completo di Archicad + Twinmotion in offerta per i lettori di Treddi a 169€ anziché 649.


---

note - l'articolo fa parte di una collaborazione editoriale tra Treddi.com e GoPillar Academy