Per chi vuole specializzarsi nella visualizzazione architettonica, il Master Archviz di BraveArt Academy costituisce oggi una delle migliori opportunità formative nel panorama italiano. Un percorso completo, che vanta ormai oltre dieci edizioni, in cui molte decine di ragazzi hanno avuto modo di acquisire solide basi su cui fondare il proprio percorso professionale, a cominciare dalla creazione di un portfolio qualificante con cui presentarsi ai principali studi a livello internazionale o acquisire i primi clienti per la propria iniziativa imprenditoriale.

Per essere dei veri professionisti del rendering architettonico oggi non sono sufficienti le abilità tecniche. Occorre un background approfondito nella materia, che deriva da studi nell'ambito dell'architettura e nel design, ma serve soprattutto saper contestualizzare tutte le esigenze legate al processo creativo, in modo da saperle concretizzare e soddisfare i briefing di ogni committente. Insomma. Oggi saper "soltanto" fare delle gran belle immagini non basta più.

Sulla base di queste logiche, che derivano direttamente da conoscenze e competenze tipiche di chi opera quotidianamente della professione, BraveArt Academy ha sviluppato un percorso formativo molto intenso, in quanto mira, da zero, a formare dei professionisti su ciò che serve davvero, dotandoli degli strumenti necessari per acquisire un metodo e creare dei lavori dotati di un'identità precisa, capaci di raccontare una storia di architettura che parte dal concept e si forma grazie ai vari aspetti della composizione dell'immagine: fotografia, luce e post produzione.

Vediamo dunque quali sono i dettagli del Master Archviz di BraveArt Academy e quali sono le caratteristiche che lo differenziano in un contesto formativo molto ampio e per certi aspetti piuttosto inflazionato come la visualizzazione architettonica.

IL PROGRAMMA DEL MASTER ARCHVIZ

Il programma si articola in sei settimane, di cui cinque di formazione in aula, presso la sede di BraveArt Academy, a Thiene (VC).

Nelle prime due settimane, gli studenti affrontano i seguenti moduli

01 - 3ds Max 2021 e Gestione del Progetto

02 - Modellazione 2D / 3D

03 - Fotografia e Composizione Immagine (a cura di Colin Dutton)

04 - Concept: stile e tendenza (a cura di Sabina De Rosso)

05 - Motore di Rendering V-Ray

06 - Introduzione al Lighting (a cura di Luca Rostellato)

Dopo una settimana di pausa delle lezioni, in cui ogni corsista può esercitarsi per metabolizzare al meglio tutte le informazioni acquisite, si torna in aula per altre due settimane di full immersion, articolate nei seguenti moduli di approfondimento e finalizzazione:

07 - Lighting Professionale (a cura di Luca Rostellato)

08 - Modellazione 3D Professionale

09 - Materiali e Mapping

10 - Modellazione Tessuti ed Imbottiti

11 - Vegetazione con Forest Pack

12 - Postproduzione in Photoshop (a cura di Stefano Mombelli e Samuel Silva Trovato)

IL LABORATORIO FINALE: OBIETTIVO PORTFOLIO PROFESSIONALE

Dopo la fase teorica, in cui gli studenti sono soggetti a continue esercitazioni per seguire l'apprendimento, arriva l'ora di mettere davvero alla prova gli insegnamenti ricevuti, con una intera settimana di laboratorio finale. Grazie al costante tutoraggio di professionisti di grande esperienza come Samuel Silva Trovato e Stefano Mombelli, i corsisti elaborano un progetto end-to-end finalizzato alla creazione di un portfolio personale, in cui emerga la propria visione 

I DOCENTI DEL MASTER ARCHVIZ

Sostenuto da un programma completo e costantemente aggiornato secondo le Il valore aggiunto del Master Archviz è dato dall'aver formato nel tempo un team di docenti molto affiatato ed assortito. I moduli relativi a 3ds Max e V-Ray sono tenuti da due figure di grande esperienza come i formatori certificati Cristian Sella e Riccardo Morici, mentre i moduli specialistici sono affidati a professionisti dotati di una solida reputazione nei rispettivi ambiti disciplinari.

Il Master Archviz dedica grande attenzione anche agli aspetti dedicati alla direzione artistica nel senso professionale della questione, che spazia dall'analisi del brand fino alla gestione delle richieste e delle scelte del cliente. Aspetti di cui si occupa il direttore creativo Sabina De Rosso.

I moduli di fotografia e composizione sono affidati al fotografo professionista Colin Dutton.

I moduli di lighting costituiscono uno degli aspetti esclusivi del Master Archviz in quanto non si limitano alle proprietà del motore di rendering, mirando piuttosto a capire il comportamento fisico della luce e come questo influisce sul progetto architettonico. In altri termini, i fondamenti del lighting design tradotti nel lighting per il rendering, aspetti di cui si occupa Luca Rostellato,

La parte relativa alla post produzione e il tutoraggio del laboratorio finale è storicamente affidato a Stefano Mombelli e Samuel Silva Trovato, soci fondatori Level Creative Studio, da tempo uno dei più apprezzati studi archviz con sede in Italia.

I moduli di lighting e post produzione sono disponibili anche in forma autonoma, nel catalogo corsi online di BraveArt Academy.

LA GUIDA UFFICIALE SU 3DS MAX E V-RAY

Al momento dell'iscrizione i partecipanti ricevono direttamente a casa la guida ufficiale Autodesk per 3ds Max e V-Ray, edita da Tecniche Nuove, i cui autori sono peraltro tra i docenti del Master Archviz, in modo da familiarizzare con l'interfaccia del software 3D di riferimento utilizzato durante i corsi e iniziare ad entrare nel vivo della formazione ancora prima dell'inizio delle vere e proprie lezioni.

Per ulteriori informazioni suggeriamo la pagina ufficiale del Master Archviz, sul sito di BraveArt Academy.

Per scoprire ulteriori dettagli sulla storia e sull'offerta VFX di BraveArt Academy, vi rimandiamo alla lettura dei contenuti precedentemente pubblicati.

- BraveArt: la scuola 3D dei Samurai Digitali

- I corsi online VFX di BraveArt Academy: Nuke, Modellazione 3D, CG to Real

A seguire alcuni lavori realizzati dai corsisti delle precedenti edizioni, in cui emerge un'identità specifica per le immagini di ogni progetto sviluppato.

557b51ea00cdcdb83d8abc03d4633d4c.jpg

immagine di Genny Brida

dac991c45f4d3881c4b31a4cec56667f.jpg

immagine di Simone Corberi

cb8e9b3d13481afa979be5b0978c141a.jpg

immagine di Nicolò Betti

f4066103a07135ce2143e6e7f258f953.jpg

immagine di Matteo Mondati

536a448b70f34ce8d363207897a3fab9.jpg

immagine di Maria Chiappalone

1ef5c3662ca07731e4efd317061d31b4.jpg

immagine di Marina Sassi

26ac6af215e81107ac1c43f7f66ef8d8.jpg

immagine di Marco Branconi

3c4fd06f4aa1d0a88355d62fb6e5690b.jpg

immagine di Edoardo Guarnieri

7b08fb174e98b38cef45df02fe41f949.jpg

immagine di Elisabetta Berlaffa

2c0d41136f3740afbf2762470e03446f.jpg

immagine di Francesca Caputo

4a40ef5250b8c70d125f3c32c8bb7766.jpg

immagine di Matteo Buffo

---

NOTA - Articolo publiredazionale realizzato in collaborazione con BraveArt Academy