Dopo avervi presentato le prime quattro linee continuativamente aggiornate all'interno del nostro shop, ci occupiamo di un approfondimento relativo al banco di prova delle macchine, pubblicandovi i risultati dei benchmark più diffusi in ambito cpu rendering.

In questo mini articolo non entreremo dunque nel merito di quelle che sono le configurazioni, ma faremo parlare direttamente i numeri.

3dws bench


Tutte le workstation sottoposte ai test tengono conto della loro configurazione di base, assolutamente bios@default. Per le configurazioni overcloccate che potete configurare all'interno dello shop sono dunque da prevedere gli ulteriori incrementi prestazionali garantiti da 3DWS.

I valori simili ottenuti dalla AX e dalla BX sono dovuti al fatto di basarsi su una piattaforma molto simile e di fare riferimento al processore Intel Xeon E5 1650.
Ricordiamo che la BX è nata come sorella maggiore della AX, proprio per supportare un maggior numero di periferiche ed è orientata in modo specifico all'espandibilità, potendo contare su un case più ampio e su un alimentatore più potente. Sfruttando appieno le potenzialità del chipset Intel X79, consente di installare fino a 64Gb di Ram (su 8 banchi da 8Gb). Rispetto alla AX viene inoltre dotata di base della Nvidia Quadro 2000 come soluzione video primaria.
Dettagli che nell'esecuzione di un benchmark su scene e condizioni operative standardizzate come quelle offerte dai benchmark in questione non producono differenze particolarmente apprezzabili.

Per i test sulle scene basate su V-Ray storicamente utilizzate all'interno della nostra sezione hardware abbiamo tenuto conto di due situazioni, in quanto la recente tecnologia Embree, sviluppata da Intel Labs, consente incrementi prestazionali sensibili, ma ottenuti assolutamente mediante implementazione software, senza alterare in alcun modo la configurazione hardware delle nostre workstation.

Per chi volesse approfondire l'argomento, rimandiamo alla documentazione scientificare rilasciata da Intel

gr 3dws


Questi valori di riferimento vi daranno modo di quantificare e poter valutare la potenza operativa delle nostre workstation in relazione ad altre configurazioni o ancor più semplicemente confrontandole con quelle che avete a disposizione. Tutti i benchmark utilizzati sono infatti facilmente reperibili in rete.

---
Questo articolo è stato importato automaticamente dal forum il 31/lug/2014
Per vedere il post originale e/o i commenti sul forum prima di quella data clicca qui